News

La storia insegna che anni pessimi in Borsa spesso sono stati seguiti da anni di recupero. Anni da dimenticare che, osservati in ottica di lungo termine, hanno rappresentato occasioni d’acquisto. Prendete questa crisi complessa. Il mercato comincia a guardare avanti perché osservando inflazione e tassi il peggio, forse, potrebbe...

INFLAZIONE La presidente Bce Christine Lagarde ha comunicato ieri la decisione di un nuovo rialzo dei tassi di 75 pb, ribadendo l’importanza di riportare al più presto l’inflazione al 2%. Lagarde ha sottolineato che sono stati fatti “progressi considerevoli nell'abbandono dell'orientamento accomodante della politica monetaria”, ma...

Il prezzo del gas sembra fuori controllo e preoccupa famiglie e imprese in vista dell’inverno. Le banche centrali sono determinate a rialzare i tassi per riportare i prezzi al consumo al 2% ma poco possono fare sul versante dell’offerta di materie prime, prodotti e servizi. L’inflazione infatti resta persistente ancheperché la riorganizzazione...

Porti, autostrade, aeroporti, ferrovie e aziende di pubblica utilità. Ma anche torri di telecomunicazioni, smart city, edilizia sanitaria e trattamento delle acque. Sono alcuni dei tanti asset infrastrutturali che possono durare 50 o più anni. Una caratteristica che fa delle infrastrutture un megatrend grazie agli ingenti...

PREZZI ALLE STELLE ED ECONOMIA SOTTO PRESSIONE, MA COSA C'È DAVVERO DIETRO I SALISCENDI DEI MERCATI? In momenti in cui inflazione e scenari geopolitici alimentano sui mercati volatilità e incertezza, la "razionalità finanziaria" di molti investitori comincia a vacillare. Ma è giusto focalizzarsi sui...

La direzione della politica monetaria nei prossimi mesi non è in discussione, e vedrà proseguire i rialzi delle banche centrali, anche se l’entità delle strette dipenderà dai prossimi dati macroeconomici. Il compito dei banchieri centrali sarà trovare un equilibrio per non deprimere eccessivamente la...

https://vimeo.com/749071275 Il rialzo è arrivato, quasi certamente non sarà l’ultimo, e non è soft: +75bp per contrastare l’inflazione galoppante. Una misura volta a comprimere la domanda e che si innesta in uno scenario segnato da crisi energetica, guerra in Ucraina e tensioni geopolitiche USA – Cina.Insomma, l’autunno si preannuncia particolarmente sfidante...